Crescione dei prati – Cardamine hirsuta

Il crescione dei prati (o billleri primaticcio o cardamine) è molto diffusa nei prati umidi, nei boschi radi, nei luoghi ombrosi, lugo i sentieri e sui muri (Cardamine impatiens).

Forma una rosetta basale di sapore simile al crescione ma meno piccante, ricorda il cavolo o il ravanello. Si raccoglie la rosetta prima della fioritura quando gli steli sarebbero troppo duri e i ‘broccoli’ (fiori e frutti non ancora maturi).

Si può confondere con altre crucifere, tutte commestibili anche se alcune molto amare.

Ricette

Si può tritare e mescolare con formaggi per creare salse spalmabili per crostini, adatto ai formaggi di capra, oppure preparare insalate con patate e pesci affumicati.

 

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *