Marghetita – Leucantheum vulgare

Margherita

La margherita è una pianta erbacea perenne diffusa in prati, boschi e pascoli. E’ molto popolare, ma se non ha il fiore è più difficile riconoscerla.

Le foglie della rosetta basale sono a forma ci cucchiaio e hanno il bordo dentellato e sono molto scure rispetto alle altre erbe. Le foglie sanno di crisantemo, segno di inequivocabile riconoscimento.

Si aggiungono le foglie giovani alle insalate, raccolte prima della fioritura. i germogli più giovani con bocciolo sono ottimi saltati in padella, i fiori socchiusi possono diventare capperi. Ogni parte del fiore diventa una decorazione commestibile. Le cimette si possono cuocere in acqua salata 2 minuti e servire con altre verdure (zucca e sesamo, cipolla e zenzero).

Quando non è in fiore può essere confusa con altre piante, il sapore e il colore più scuro dovrebbero aiutare nella identificazione.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *